Italiano
  • GEPSA è il partner di riferimento del Facility Management in ambienti sensibili
  • Domande ? GEPSA è al vostro servizio
  • Caposquadra

    Il caposquadra GEPSA è responsabile dell’inquadramento dei detenuti ausiliari (detenuti che desiderano lavorare e autorizzati a farlo dall’Amministrazione penitenziaria e dai referenti impiego GEPSA) nel quadro della gestione dei laboratori di produzione.
    Piccola azienda nell’azienda, l’attività produttiva ci mette in contatto con clienti esterni che intervengono in svariati settori di attività (agroalimentare, farmaceutico, elettrotecnico, cartoleria) e che desiderano esternalizzare una parte del loro processo produttivo al minimo prezzo.

    Le tre parole d’ordine del caposquadra GEPSA sono le seguenti :

    • Formare (i detenuti ausiliari sulle modalità operative)
    • Gestire
    • Controllare (la conformità del prodotto finito con il capitolato d’oneri, il rispetto delle norme di qualità).

    Le qualità del caposquadra GEPSA

    1. Senso della pedagogia
    2. Capacità di integrare e motivare
    3. Spirito di squadra
    4. Capacità organizzative
    5. Rigore ed esigenza di qualità
    6. Padronanza di sé

    Qualche prospettiva di carriera

    1. Responsabile dei laboratori di produzione
    2. Responsabile del Servizio alloggio